Nulla (ITA – FR)

marcellocomitini

Alberto Mangrovia, Ferito, 26/6/2015 Alberto Mangrovia, Ferito, 26/6/2015

Ora che hai consumato tutte le parole

come unghia spezzate su spuntoni di roccia

e il cuore gonfia a vuoto le vene del tuo sangue

girati intorno e guarda in basso

al di là dei tuoi piedi che scalciano nel vuoto

gli uomini felici di non aver detto nulla.

Nulla di sé o del mondo, nulla del dolore.

Ma forse nulla davvero andava detto.

Rien

Maintenant que tu as gaspillé tous les mots

comme des ongles cassés sur des saillies de roche

et le cœur gonfle en vain les veines de ton sang

tandis que l’âme reste dans une cage sombre

tourne toi autour et regardes plus loin

au-delà de tes pieds, qui ruent dans le vide.

Tu verras dispersés dans un espace venteux

des hommes en paix pour avoir parlé longuement

des victimes et des bourreaux, d’injustices atroces

des douleurs du monde, sans avoir rien…

View original post 20 altre parole

Le belle immagini della Lucania

Onda Lucana

Trecchina; tra monti e mare

Tratto da: Onda Lucana®byAntonio Morena

Trecchina (PZ), Comune situato all’interno dell’Appennino Lucano a ridosso di medie cime montuose, la sua storia non presenta particolari episodi di notevole interesse, le origini sono molto discordanti chi sostiene che siano   romane altri greche, nel tempo fu dominio  gotico, poi longobardo, per poi passare attraverso la distruzione provocata dai Saraceni e in seguito ricostruita dai Longobardi della città di Salerno .

Il dialetto  è una testimonianza del passato con influenze piemontesi a seguito di una massiccia migrazione di monaci eretici. Durante il periodo medievale appartenne alla contea di Lauria , poi nel tempo numerosi furono i proprietari del borgo succedutosi sotto varie casate.

Oggi resta un simpatico paesino dallo stile medievale, arroccato intorno al suo castello baronale, immerso in una tranquilla oasi di pace contornato da una infinita area boscata, per coloro i quali volessero praticare…

View original post 133 altre parole

LE STELLE!

Onda Lucana

milky-way-916523_960_720.jpg Immagine tratta da repertorio Web

Tratto da:Onda Lucanaby Gerardo Renna

LE STELLE!

LE STELLE

In alto
la sera s’accendon le stelle!

Lucenti brillan tutte
come fiaccole d’argento!

Brillan quelle vicine
come pure quelle lontane!

Nella notte serena
un reggia il cielo appare,
dove la luna splende
con tutto il suo reame!

Stelle luminose,
stelle graziose e belle,
senza di voi, buia è la notte
e tutto intorno fosco!

Stelle per il ciel vaganti,
brillate, brillate sempre!

Al viandante
la via illuminate ancora,
come lucciole,
col vostro bagliore!

Banzi, agosto 1989

Tratto da:Onda Lucanaby Gerardo Renna

Si ringrazia l’autore per la cortese concessione.

Immagine di copertina tratta da:Web.

View original post

Le belle immagini della Lucania

Onda Lucana

Tratto da:Onda Lucana®by©Antonio Morena

Immergersi nel contesto medioevale è sempre stato sogno di noi nostalgici,almeno, sono tra coloro che “ambiscono” ad una escursione verso il  leggendario periodo storico. Questa opportunità ci viene data ogni anno nelle classiche ricorrenze sparse su tutto il territorio di Lucania ,qui come mostrato dalle mie fotografie ,trattasi della piccola Contrada di Lagopesole nel Comune di Avigliano Provincia di Potenza, dove nel meraviglioso Castello di Federico II di Svevia si accentra e parte per poi diramarsi una straordinaria manifestazione nei costumi e nelle scenografie naturali che coinvolgono tutto il borgo. Vale la pena esserci, il respiro ed i profumi inebriano l’aria, l’enorme potenziale architettonico e ambientale si prestano ad un perfetto connubio delle parti ,ma  andrebbe migliorato e pubblicizzato al di la dei confini regionali, affinchè, vi sia una fruizione costante per un turismo che dovrebbe essere canalizzato al top della qualità nazionale…

View original post 24 altre parole