Cantico alle labbra

ANGOLI DI PENSIERO

Labbra di rosa canina su foto di seppia

sovrastano imperanti (e una dama al Caffè),

e labbra bordeaux /scarlatte, a volte nere

pallide, carnose o di sconfinato cielo,

tinteggiate a rilento con elegante dovizia

sbaragliano il campo delle nostre smanie,

su tacchi dodici e sandali alla romana,

ampie gonne floreali o jeans stracciati

dove la pelle richiama al tocco quietato

su doppie piramidi e fianchi da plasmare,

voi, sempre il flusso devastante dell’Arte

(rivestite da nobili animi, generoso eroismo),

e il sospirar d’affanno ci renderà nottate insonni

a partecipar del Cosmo illimitato, o a vergar

un cantico azzardato, che non conosce vergogna.

Carlo Molinari copyright

Ph. copyright free

View original post

Pubblicato da Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: