La perdita dell’udito è associata alla depressione negli anziani

ORME SVELATE

Depression (Sarah Farrell-Roberts)

Un nuovo studio ha scoperto che le persone anziane con perdita dell’udito legate all’età avevano più sintomi di depressione; maggiore è la perdita dell’udito, maggiore è il rischio di avere sintomi depressivi. I risultati suggeriscono che il trattamento della perdita dell’udito legata all’età, che è sottovalutato e non trattato tra tutti gli anziani, potrebbe essere un modo per evitare la depressione tardiva. La maggior parte delle persone di età superiore ai 70 anni ha almeno una lieve perdita di udito, ma relativamente poche sono diagnosticate, molto meno trattate, per questa condizione. La perdita dell’udito è facile da diagnosticare e curare, e il trattamento può essere ancora più importante se può aiutare ad alleviare o prevenire la depressione. La perdita dell’udito legata all’età è la terza condizione cronica più comune negli anziani. È noto che la condizione aumenta il rischio di altre condizioni, come il deterioramento cognitivo e…

View original post 304 altre parole

Pubblicato da Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: