Il pesce? In padella si prepara così

uncucchiainodizucchero

fish-2863361_1280.png

Non solo griglia e forno. Il pesce si può preparare anche in padella. Sia intero che a filetti. Ma per mantenere la carne morbida e non rovinarla è bene seguire alcuni accorgimenti.

Ecco come fare:

  1. Pulizia pre-cottura: se è intero, oppure sono tranci di salmone, cuocere il pesce con la pelle, o dal lato della pelle, così la polpa non secca. I pesci interi vanno privati delle interiora, ed eventualmente di testa e lische (si può fare anche dopo la cottura). Se è un branzino tagliare le pinne di dorso, fianchi e ventre con la forbice, così dopo è più facile pulirlo.
  2. Tempo di cottura: per tranci e filetti deve essere veloce, l’ideale è 3-4 minuti per lato, così la polpa rimane morbida. Se il pesce è intero sceglierlo di misura media o piccola e prolungare il tempo fino a 10 minuti.
  3. Per evitare che attacchi: aggiungere olio e usare…

View original post 83 altre parole

Pubblicato da Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: