Elogio della sete…

non c'è rosa senza spine By GiuMa

Josè Tolentino Mendonca

www.romena.it/15-news/news-da-romena/2984-nutrire-la-vita

Romena 🔆 convegno Nutrire la Vita

Elogio della sete

1) Apprendisti dello stupore.

“doveva attraversare la Samaria.Giunse pertanto ad una città della Samaria chiamata Sicàr, vicino al terreno che Giacobbe aveva dato a Giuseppe suo figlio: qui c’era il pozzo di Giacobbe. Gesù dunque, stanco del viaggio, sedeva presso il pozzo. Era verso mezzogiorno. Arrivò intanto una donna di Samaria ad attingere acqua. Le dice Gesù: <<dammi da bere>> (Gv 4,4-7)

<<Meravigliati ancora>>, <<stupisciti ancora una volta>>: è questo che il testo evangelico di san Giovanni ci suggerisce. Noi che, arrivati ad un certo punto della vita, crediamo di avere già visto tutto, di avere già vissuto e conosciuto tutto, e guardiamo la realtà protetti da quella che riteniamo una distanza, o un sapere accumulato, qui ci troviamo letteralmente disarmati dallo stupore. Gesù si rivolge ad una anonima donna samaritana e le fa una richiesta inimmaginabile…

View original post 1.462 altre parole

Pubblicato da Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: