Il cervello consuma metà dell’energia di un bambino, e ciò potrebbe avere importanza per l’aumento di peso

ORME SVELATE

Risultati immagini per children saatchi art

L’aumento di peso si verifica quando l’apporto di energia di un individuo supera il dispendio energetico – in altre parole, quando le calorie assunte superano le calorie consumate. Ciò che è meno noto è il fatto che, in media, durante la prima infanzia, quasi la metà dell’energia del corpo viene utilizzata dal cervello. In un nuovo articolo pubblicato sulla rivista Proceedings of National Academy of Sciences (PNAS), i ricercatori della Northwestern University e della New York University School di medicina, propongono che la variazione del fabbisogno energetico dello sviluppo cerebrale tra i bambini – in termini di tempi, intensità e durata dell’uso dell’energia – possa influenzare i modelli di dispendio energetico e aumento di peso. Sappiamo tutti che la quantità di energia che i nostri corpi bruciano ha un’influenza importante sull’aumento di peso. Quando i bambini hanno 5 anni, i loro cervelli usano quasi la metà dell’energia dei loro corpi…

View original post 318 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...