La Posidonia ci dà più ossigeno dell’Amazzonia

InfoWeb Magazine

marine environment formentera-m

La Posidonia (Posidonia oceanica) è una pianta marina (non un’alga!) tipica del Mediterraneo. Cresce sui fondali sabbiosi a profondità non superiori ai 40-50 metri e forma praterie che danno vita a un ecosistema di vitale importanza per il nostro mare. È tra le piante che producono più ossigeno in assoluto: a parità di superficie, ne produce 2,5 volte in più della foresta amazzonica. La produzione di ossigeno (che si libera per la maggior parte nell’aria per diffusione) non è la sola specialità di questa pianta.

Tra le sue fronde trovano rifugio centinaia di animali e vegetali: alghe, molluschi, cavallucci marini, piccoli di pesci pelagici. Svolge inoltre un’efficace funzione di protezione dei fondali marini e delle coste dall’azione erosiva delle onde e delle correnti marine.

7 RAGIONI PER PROTEGGERLA

  1. La Posidonia forma un micro-habitat per oltre 1.000 specie marine: alghe, spugne, stelle marine, crostacei, molluschi e tanti pesci.
  2. E’ la nursery…

View original post 243 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...