Il passato mi fa oggi lo sgambetto

Iannozzi Giuseppe - scrittore e giornalista

Il passato mi fa oggi lo sgambetto

ANTOLOGIA VOL. 155

Iannozzi Giuseppe

Les amoureux - Marc Chagall

COME CATULLO

Diciamo amore
sì tante volte
che non ci resta
altro che odiare
la debolezza
che c’invade
le membra
ogniqualvolta
a quella di turno
diciamo parole
uguali, ripetute
da una vita,
come puttane
che la vergogna
la disegnano
sulla bocca
degli Dèi eterni

ERO IL TUO ROMEO

E poggiavi il capo sul mio petto
E ridevi e sapevi confortare
l’anima mia nascosta
E pregavi Dio
contro il grigio
che spesso m’invade

E adesso vai via
senza una parola
di dolore o d’amore
Vai via
e il meglio di noi
porti via,
giochi e fantasia

E dimenticherai
chi sono
e chi sono stato
Dimenticherai
ogni cosa,
le gioie e le rabbie
insieme godute

In strada, forse
domani mi incontrerai,
e per colpa d’una distrazione
forse mi guarderai;
e di corsa, veloce col tempo
che ti spinge i piedi,
con…

View original post 1.262 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...