QUELLO CHE È LA STORIA DI…

Questa è la storia di Sarah Breedlove, meglio conosciuta come Madam C. J. Walker, considerata da molti la prima “self-made woman” della storia.
È infatti passata da figlia di schiavi ad imprenditrice milionaria, costruendo una fortuna con le sue sole forze.
Siamo nell’America del Sud nella seconda metà dell’800 e Sarah fu la prima della sua famiglia a nascere in completa libertà grazie all’Emancipation Proclamation firmata da Abraham Lincoln.
Ciò nonostante, i primi anni di Sarah furono tutt’altro che facili: rimase orfana di entrambi i genitori all’età di 7 anni, si sposò a 14 per fuggire agli abusi del cognato e rimase vedova a 20.
Da sola, con una figlia piccola a cui provvedere, Sarah si trasferì a St. Louis, dove i fratelli lavoravano come barbieri.
In quegli anni Sarah iniziò a perdere i capelli a causa di un’infezione del cuoio capelluto che affliggeva molti afroamericani per la scarsa alimentazione e per le sostanze irritanti contenute nei saponi economici.
Proprio a causa della perdita di capelli, Sarah iniziò a sperimentare rimedi casalinghi e prodotti già presenti sul mercato, fino a quando sviluppò un proprio shampoo e una pomata per mantenere il cuoio capelluto sano e favorirne la ricrescita. Sarah capì che era necessario consigliarne l’impiego quotidiano ed ebbe un’altra geniale intuizione: in assenza di negozi dedicati alla distribuzione dei prodotti di bellezza, mandare delle venditrici nelle case.
Cominciò lei stessa vendendo i suoi prodotti porta a porta.
Con l’aiuto del suo terzo marito, Charles Joseph Walker, un agente di vendita per giornali, sfruttò il potere della pubblicità per far conoscere a tutti la sua linea di prodotti: i flaconi con la sua immagine cominciarono a diffondersi in tutti gli Stati Uniti e Sarah diventò così Madam C.J. Walker, nome che portavano anche i suoi prodotti.
Nel 1913 l’azienda di Sarah si espanse a livello internazionale nei Caraibi e nell’America centrale. Nel giro di pochi anni, acquisì oltre 25.000 agenti di vendita con profitti che salirono alle stelle.
Ma Sarah è conosciuta anche per la sua straordinaria generosità: con l’aumentare della sua ricchezza, aumentò anche il suo impegno filantropico e politico.
Sarah sosteneva generosamente organizzazioni religiose, educative, caritatevoli e per i diritti civili… poco prima di morire, rivide la sua eredità, donando in beneficienza i due terzi dei futuri profitti.
#donneacute #AcutilDonnaLife

Tratto dalla pagina di Facebook ACUTIL DONNA by life

3 pensieri riguardo “QUELLO CHE È LA STORIA DI…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...