TERRA VIOLATA BY SURICO GIUSEPPE

Buongiorno a tutti

TERRA VIOLATA
Pag.17

Filippo rise:”quel ragazzino è proprio impertinente,””è vero che hai il pantalone strappato?
Cambialo così posso lavarlo e cucirlo”il nonno non aspettava altro,infatti si andò a cambiare e diede il pantalone strappato alla nuora.
Filippo chiese al nonno dove sistemare la tartaruga per non farla andare via;il nonno con un sorriso disse:”Filippo,se io ti prendo e ti chiudo in una stanza,ti porto da mangiare e da bere,ma ti tengo li fermo senza farti uscire,tu come ti sentiresti?”
:”Nonno,io non ho fatto niente per meritarmi questa punizione “”e neanche la tartaruga ha fatto niente,tienila un poco e poi lasciala libera di andare””va bene nonno,però poi mi devi raccontare di quello “”chi quello?”
:”Quello che è venuto questa mattina “”va bene,vai a giocare adesso fammi sistemare gli asparagi e dopo pranzo ci sediamo all’ombra e ti racconterò la sua storia.”
Sistemò gli asparagi in una pentola,li mise con la punta all’insù,poi versò un po di acqua sul fondo per farli rimanere freschi.
L’ora del pranzo si avvicinava,Filippo lasciò la tartaruga nel recinto delle galline,con la speranza che non andasse via subito.
Mangiarono,tutti e quattro,Filippo riferì al padre raccontò della tartaruga e del serpente con le corna che aveva raccontato il nonno;il padre col sorriso:”non ti ha detto il nonno che le tartarughe si mangiano e la loro carne è molto buona?”
:”Papà che dici,mi vuoi far prendere paura?”
Si continuò a mangiare,Filippo rivolto al nonno chiese:”nonno è vero che le tartarughe si mangiano?”
:”Una volta le abbiamo mangiate,ma erano molte più grandi della tua”.
Filippo cominciò a riflettere:”ma l’uomo mangia tutto,anche le tartarughe!”
Andò di corsa nel recinto delle galline,per liberare,nel bosco,la sua tartaruga,ma non c’era,vide dappertutto,ma non la trovò,ne fu contento,perché era ciò che voleva,darle la libertà!
G.S.
CONTINUA

Tratto dal profilo di Facebook By Surico Giuseppe

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...