TERRA VIOLATA BY SURICO GIUSEPPE

Buongiorno a tutti

TERRA VIOLATA
Pag.94

Era diventata un appuntamento fisso,la sera,dopo la cena,il racconto di nonno Filippo:ormai aveva il nonno prima di andare a letto,quella sera,promise a Filippo che lo avrebbe svegliato presto,per andare nella vigna per fare la potatura verde,si andava più volte a fare questo lavoro.
Filippo,la mattina,era già sveglio da un pezzo,quando il nonno chiamò;si lavò e si vestì.
Il nonno aveva preparato il tazzone del latte,lui inzuppò il pane e lo mangiò.
Si recarono nella vigna:bisognava lavorare quando il sole non scottava.
Filippo,in piena estate,lavorava al massimo fino alle dieci e un paio d’ore la sera,prima del tramonto.
Quella mattina aveva portato il nipotino per soddisfare la sua curiosità,aveva sentito parlare della peronospora,la malattia che attaccava la vigna:era un fungo nocivo,prima attaccava le foglie e poi l’uva facendola seccare.
Questo avveniva di solito quando pioveva e dopo la temperatura si riscaldava col sole,infatti al nord dove c’è più umidità è più frequente.
Questa malattia dei vigneti si manifestò in Francia verso la fine del mille ottocento,forse arrivò con qualche vitigno su una nave proveniente dall’America del Nord.
Il nonno spiegò a Filippo:”si comincia ad intervenire alla prima cacciata,si tolgono tutti i braccetti alla base dei ceppi,man mano che questi crescevano,poi i tranci femmine,quelli che non portavano uva,o ne portavano poco “nonno,perché ci vuole tanta attenzione per una pianta,che non ci dà da mangiare,ma i suoi frutti servono a fare il vino che a me non piace e tu me lo fai bere per forza?”
:”Io te lo faccio bere,perché il vino fa mettere sangue e berlo è un piacere del palato,ma non bisogna esagerare “.
G.S.
CONTINUA

Tratto dal profilo di Facebook By Surico Giuseppe

Pubblicato da Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: