Potenza e la “Storica Parata dei Turchi”

Potenza e la “Storica Parata dei Turchi”

Dopo due anni pieni di rigore sociale, per cause esterne alla pandemia, arrivano i tanto attesi festeggiamenti per il Santo Patrono; San Gerardo La Porta. Potenza diventa il centro nevralgico e catalizzatore di centinaia di turisti e curiosi locali e non.

La città capoluogo si è preparata da tempo attraverso quelle associazioni, le quali coinvolte direttamente nel sostegno alla manifestazione per il giorno 30 del mese di maggio; per la famosa “Storica Parata dei Turchi”.

Evento molto sentito da parte dei cittadini residenti, e quest’anno ha riservato un vero tripudio di folla: circa 100.000 mila persone, che hanno assistito entusiasti alla kermesse storica.

Certo, rivedere gli antichi costumi tra: carri, cavalli, musici e quant’altro, diventa una grande emozione, un ricordo oggetto di discussione che nel tempo resterà ben presente.

Vero, che le parate storiche sono sempre ben accette, ti portano in un contesto da riscoprire, periodi leggendari, dove la realtà si mescola con la fantasia, diventando un loop che ripercorre ogni epoca e luogo, transita in ognuno di noi, in un immaginario collettivo, che diventa un dato di fatto.

By Antonella Lallo.

2 risposte a "Potenza e la “Storica Parata dei Turchi”"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: