Salvatore Toma, due poesie

Salvatore Toma (Maglie – LE, 1951–1987), tre poesie * Ci sono rocce desolate sulla Badisco alta giostrellate da un vento profumato di rosmarino e di erbe selvagge. Un lontanissimo giorno mi stesi a prendere il sole a precipizio sul mare illuso di possedere il cielo e la terra. Quasi quasi m’assopivo se non c’era il […]

Salvatore Toma, due poesie

Una risposta a "Salvatore Toma, due poesie"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: