TERRA VIOLATA BY SURICO GIUSEPPE

Buongiorno a tutti

TERRA VIOLATA
Pag.240

Sepparonzo:”scusa, buon uomo,noi stiamo cercando qualcuno che conosce Gaetano.”
Lo descrisse e lo diede pure il cognome.
L’oste impallidì quasi,fece segno di zittire,poi sottovoce:”zitti per l’amor di Dio!”
Chiamò la moglie,che stava in un’altra stanza,da dove proveniva odore di cucinato.
:”seguitemi e non parlate con nessuno,benedetto uomo,l’ha fatta grossa,cosa siete venuti a fare?
Da queste parti è molto ricercato “.
Il mistero si impadronì nei pensieri di Angelino e Sepparonzo.
I tre arrivarono in una stradina poco lontana dalla piazza,l’oste bussò e chiese il permesso di poter entrare.
Si udì una voce di donna:”entrate,entrate,cosa vuoi da me questa mattina?”
:”Io niente,ma questi signori vogliono parlare con qualcuno che conosce Tanino e chi più di te può conoscerlo?”
:”Figlio mio sfortunato,lo conoscete e vivo ancora?”
:” Si è vivo e vegeto “”San Michele Arcangelo,ti ringrazio,qui non è cambiato niente:quelli lo stanno aspettando voi non dite che lo conoscete,anzi andare via,nel caso qualcuno va a riferire che siete venuti da me,ma gli potete riferire che i due figli stanno bene e i nonni li trattano bene.”
L’oste fece segno di uscire e in strada,l’uomo scelse un angolo con una stradina senza uscita,:”venite ed ascoltatemi attentamente,vi dico subito che la storia di Tanino non è bella.
Era sposato con una bella donna,che gli ha dato due figli,avevano otto e dieci anni quando quella maledetta guerra,ha rotto l’armonia di quella famiglia.
Tanino è un brav’uomo,io lo conosco da bambino,perché è mio cugino.
Fu chiamato per andare in guerra.
La moglie da sola con i due figli,giovane e bella,attirava l’attenzione di molti galli che erano rimasti al paese e le giravano intorno,dal dottore al farmacista,anche un prete le stava dietro.
G.S.
CONTINUA
MASSAFRA 08/11/2020

Tratto dal gruppo di Facebook Lucania la mia ragione di vita

BRINDISI DI MONTAGNA(Pz)-Lucania

Alcuni paesaggi sono un’autentica poesia, una poesia che non si può raccontare, perché le parole non basterebbero, non renderebbero piena giustizia! BRINDISI DI MONTAGNA Pz Basilicata Italia ph. Sergio Manicone

Some landscapes are authentic poetry, a poem that cannot be told, because words would not be enough, they would not do full justice. BRINDISI DI MONTAGNA Pz Basilicata Italy

Tratto dalla pagina di Facebook Lucania Turistica

PATATE E PEPERONI CRUSCHI — Onda Lucana

PATATE E PEPERONI CRUSCHI Tratto da:Onda Lucana® by Antonella Lallo Le patate con i peperoni cruschi sono un piatto tradizionale della cucina Lucana semplice da preparare e gustoso da assaporare. Ingredienti: -Patate gr. 500; -Peperoni cruschi gr. 80; -Olio extravergine d’oliva qb; -Sale fino qb; -Origano. Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana®by Antonella Lallo 2020 Preparazione: […]

PATATE E PEPERONI CRUSCHI — Onda Lucana

….ha nascosto i nostri sorrisi…..,ma non potrà…..

Questa “Pandemia” ha nascosto i nostri sorrisi sotto una mascherina, ma non potrà mai toglierci il sorriso che accende l’anima dai nostri occhi…

Antonio Cuomo

Tratto dalla pagina di Facebook Se fossi poesia

GUARDIA PERTICARA(Pz)-Lucania

Uno dei borghi medievali più belli d’Italia: GUARDIA PERTICARA Pz Basilicata Italia ph. ispettoreginkos

One of the most beautiful medieval villages in Italy: GUARDIA PERTICARA Pz Basilicata Italy

Tratto dalla pagina di Facebook Lucania Turistica
Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: