Cos’è alla tua portata

Lino Fusco Psicologia Psicoterapia

Pensa ad uno o più ambiti della tua vita e ai vari ruoli che incarni: sei figlio/a, sei fratello o sorella, sei partner di una coppia, sei genitore, sei un lavoratore, sei un amico, sei uno sportivo, sei un appassionato di … Sei qualche altra cosa in cui ti identifichi (Io sono…) e rappresenta un’area di vita in cui investi il tuo tempo, le tue energie, le tue risorse.

Pensa a cosa “realizzi” (rendi reale, ottieni, crei) “solitamente” in ciascuna di queste aree o ruoli o come sei “in questo momento” della tua vita: sei un figlio che aiuta i suoi genitori oppure un figlio che ancora dipende da loro o un figlio che si è progressivamente emancipato o altro; sei una sorella fantastica, affettuosa ed accorri ad ogni richiesta d’aiuto del fratellone; sei una sorella rompiscatole; sei un partner un po’ lunatico; sei un partner come non ce ne…

View original post 386 altre parole

2 pensieri riguardo “Cos’è alla tua portata

  1. io l’unica cosa della mia vita che un tempo ritenevo distante è la serenità d’animo che ho raggiunto. Da ragazzo ero sempre insoddisfatto di tutto, avrei voluto intraprendere mille strade diverse, non ne ho mai fatta neppure una, però ora vivo bene il mio presente e sono molto più felice di persone che nella vita si sono realizzate 😉

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...