Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

Pensiero

Roberto Rizzo

Il cielo pieno di stelle, miliardi di stelle e laggiù distante e vicino al contempo un astro, che astro non era,  muoversi velocemente alternando, in frazioni di tempo differenti tra loro, brevi intervalli d’immobilità.
Una pausa più prolungata, quindi via lontano perdendosi all’orizzonte.Un satellite? Un pallone sonda? Una meteora? Non so e non credo ma ho voluto sperare in qualcosa di più ed ho inviato un saluto.
L’illusione mi ha forse risposto; non è forse abbastanza?

View original post

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: